BMS
Novartis
Lung Unit
ForumOncologico

Risultati ricerca per "Carcinoma a cellule renali"

Il trattamento del carcinoma a cellule renali è stato rivoluzionato dagli inibitori del recettore VEGF. Precedenti studi hanno indicato che il trattamento con un inibitore della tirosin-chinasi del ...


In uno studio multicentrico di fase II, è stato valutato Atezolizumab ( Tecentriq ) combinato con Bevacizumab ( Avastin ) nei pazienti con carcinoma a cellule renali ( RCC ) avanzato con istologia var ...


L'interleuchina 10 ( IL-10 ) ha attività antinfiammatoria e stimolante le cellule T CD8+. La Pegilodecakina ( IL-10 pegilato ) è un agonista del recettore IL-10 di prima classe a lunga durata d'azione ...


Nello studio di fase 3 CheckMate 214 in corso, Nivolumab ( Opdivo ) più Ipilimumab ( Yervoy ) ha mostrato una efficacia superiore rispetto a Sunitinib ( Sutent ) nei pazienti con carcinoma renale avan ...


La terapia con inibitori del checkpoint è uno standard di cura per i pazienti con carcinoma a cellule renali metastatico. Le opzioni terapeutiche dopo la terapia con inibitori del checkpoint includo ...


Cabozantinib ( Cabometyx ), un inibitore della tirosin-chinasi che include MET, recettori del fattore di crescita dell'endotelio vascolare ( VEGFR ) e AXL, ha aumentato la sopravvivenza libera da prog ...


Studi precedenti che combinano inibitori del checkpoint PD-1 con inibitori della tirosin-chinasi del percorso VEGF sono stati caratterizzati da eccesso di tossicità, precludendo un ulteriore sviluppo. ...


Lo studio RECORD-3 ha confrontato Everolimus ( Afinitor ) e Sunitinib ( Sutent ) come terapia di prima linea, e la sequenza di Everolimus seguito da Sunitinib alla progressione rispetto alla sequenza ...


Il trattamento combinato con inibitori del checkpoint immunitario ha mostrato una maggiore attività antitumorale rispetto alla monoterapia in tipi di tumore come il melanoma. Lo studio di dose-escala ...


Sunitinib ( Sutent ), un inibitore della via del fattore di crescita dell’endotelio vascolare ( VEGF ), è un trattamento efficace per il carcinoma a cellule renali metastatico. E’ stata determinata ...


In uno studio di fase 2 in pazienti con carcinoma a cellule renali metastatico, la sopravvivenza globale è risultata associata a risposte delle cellule T contro IMA901, un vaccino costituito da dieci ...


L'identificazione dei pazienti con carcinoma a cellule renali ( RCC ) ereditario è importante per lo screening del tumore e, nei pazienti con malattia avanzata, per guidare il trattamento. La preval ...


È stata confrontata la doppia inibizione di PI3K/mTOR da parte di Apitolisib ( GDC-0980 ) contro la sola inibizione di mTORC1 da parte di Everolimus ( Afinitor ) nel carcinoma renale metastatico ( mRC ...


ll carcinoma a cellule renali è altamente vascolare, e prolifera soprattutto attraverso la disregolazione della via del fattore di crescita dell’endotelio vascolare ( VEGF ). Sono stati testati Suni ...


Nivolumab ( Opdivo ) è un anticorpo immunoglobulina G4 completamente umano inibitore del checkpoint di morte programmata-1 ( PD-1 ), che ripristina l’attività immunitaria delle cellule T. Uno studio ...