Roche Oncologia
Lung Unit
Novartis
BMS

Risultati ricerca per "Doxorubicina"

Esistono poche opzioni per il trattamento di pazienti con tumore polmonare a piccole cellule ( SCLC ) dopo fallimento della terapia di prima linea. La Lurbinectedina ( Zepsyre ) è un inibitore selet ...


I risultati dello studio SOLO3 hanno mostrato che per i pazienti pesantemente pretrattati con carcinoma ovarico con mutazione BRCA, Olaparib ( Lynparza ) è più efficace della chemioterapia senza Plati ...


L'immunoterapia con l'anticorpo monoclonale chimerico anti-GD2 Dinutuximab, combinata con l'alternanza di GM-CSF ( fattore stimolante le colonie dei granulociti-macrofagi ) e l'Interleuchina-2 ( IL-2 ...


Il trattamento del tumore di Wilms con istologia favorevole e con metastasi polmonari nello studio NWTS ( National Wilms Tumor Study ) era a base di Vincristina / Dactinomicina / Doxorubicina ( DD4A ) ...


Sono state esaminate l'efficacia e la sicurezza della Talidomide per la prevenzione della nausea e del vomito ritardati nei pazienti sottoposti a chemioterapia altamente emetogena. In uno studio ra ...


Per molti anni, il trattamento di prima linea per il sarcoma dei tessuti molli localmente avanzato o metastatico è stato Doxorubicina. Lo studio GeDDiS ha confrontato Gemcitabina e Docetaxel rispetto ...


Sulla base dei dati preclinici per l'effetto antitumorale dello Zoledronato ( Acido Zoledronico; Zometa ) nell’osteosarcoma, si è valutato se Zoledronato combinato con la chemioterapia e la chirurgia ...


Il grado del tumore, la dimensione del tumore, il potenziale di resezione e l'estensione della malattia influiscono sull'esito nel sarcoma dei tessuti molli non-rabdomiosarcoma ( NRSTS ) pediatrico, m ...


I pazienti con sarcoma dei tessuti molli sono a rischio di recidiva locale e metastasi a distanza nonostante un trattamento locale ottimale. Le antracicline preoperatorie più la chemioterapia con Ifo ...


È stata esaminata l'efficacia di Olanzapina ( Zyprexa ) per la prevenzione di nausea e vomito in pazienti sottoposti a chemioterapia altamente emetogena. In uno studio randomizzato, in doppio cieco ...


Il trattamento con Doxorubicina ( Adriamicina ) è uno standard di cura per i pazienti con sarcoma dei tessuti molli metastatico; tuttavia, la sopravvivenza globale mediana per quelli trattati è di sol ...


I leiomiosarcomi metastatici di origine uterina o dei tessuti molli hanno prognosi infausta e moderata chemiosensibilità. La Trabectedina ( Yondelis ) ha mostrato attività nei leiomiosarcoma pretrat ...


Trabectedina ( Yondelis ) si lega al solco minore del DNA e blocca la riparazione del DNA. Dati preclinici hanno dimostrato che la Trabectedina modula anche la trascrizione delle proteine di fusione ...


È stato condotto uno studio per valutare la presentazione clinica, esito e ruolo della radioterapia in pazienti con linfoma a cellule B aggressivo e coinvolgimento scheletrico trattati con e senza Rit ...


È stato dimostrato che Bevacizumab ( Avastin ) e gli antimetaboliti Capecitabina ( Xeloda ) e Gemcitabina ( Gemzar ) migliorano gli esiti quando vengono aggiunti ai taxani nel tumore mammario metastat ...