Roche Oncologia
Oncologia Morabito
Cortinovis SCLC 2021
Tumore prostata

Risultati ricerca per "Nivolumab"

La chemioterapia più Nivolumab ( Opdivo ) in ambiente neoadiuvante ha dimostrato di essere efficace nel tumore polmonare non-a-piccole cellule resecabile ( NSCLC ) nello studio NADIM. La sopravviven ...


In precedenza era stato riportato un classificatore di espressione genica a 35 geni in grado di identificare quattro gruppi di carcinoma a cellule chiare ( da ccrcc1 a ccrcc4 ) con diversi microambien ...


Il melanoma uveale metastatico è associato a una ridotta sopravvivenza globale ( OS ) e nessuna opzione terapeutica sistemica approvata. Gli studi sui regimi di immunoterapia con agente singolo hann ...


Sono necessari nuovi approcci per migliorare gli esiti nei pazienti con carcinoma a cellule squamose del cavo orale. L'immunoterapia neoadiuvante somministrata prima dell'intervento chirurgico e la ...


Nello studio di fase II OMNIVORE di adattamento della risposta è stata studiata l'applicazione razionale del blocco del checkpoint immunitario nel carcinoma a cellule renali ( RCC ). Sono stati arr ...


Lo studio NCI-MATCH ( National Cancer Institute Molecular Analysis for Therapy Choice ), per ora il più grande studio di oncologia di precisione nazionale svolto in più di 1.100 siti su pazienti con t ...


L'interleuchina 10 ( IL-10 ) ha attività antinfiammatoria e stimolante le cellule T CD8+. La Pegilodecakina ( IL-10 pegilato ) è un agonista del recettore IL-10 di prima classe a lunga durata d'azione ...


Nello studio di fase 3 CheckMate 214 in corso, Nivolumab ( Opdivo ) più Ipilimumab ( Yervoy ) ha mostrato una efficacia superiore rispetto a Sunitinib ( Sutent ) nei pazienti con carcinoma renale avan ...


Uno studio multinazionale ha valutato l'attività antitumorale di Nivolumab ( Opdivo ) nel carcinoma nasofaringeo ( NPC ). I biomarcatori tumorali e plasmatici sono stati studiati in una analisi esplo ...


Nivolumab ( Opdivo ) più Ipilimumab ( Yervoy ) ha mostrato una promettente efficacia per il trattamento del cancro polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) in uno studio di fase 1 e il carico mutazio ...


L’immunoterapia con blocco PD-1 o PD-L1 non riesce a indurre una risposta in circa l'80% dei pazienti con cancro polmonare non-a-piccole cellule non-selezionati  ...


Gli inibitori del checkpoint hanno sostituito Docetaxel ( Taxotere ) come nuova terapia standard di seconda linea nel carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) avanzato, ma si sa poco sul po ...


L'attività clinica osservata in uno studio di aumento della dose di fase I della terapia concomitante con Nivolumab ( Opdivo ) e Ipilimumab ( Yervoy ) nei pazienti con melanoma avanzato precedentement ...


Nivolumab ( Opdivo ), un inibitore di morte programmata 1 ( PD-1 ), ha prolungato la sopravvivenza globale rispetto a Docetaxel in due studi indipendenti di fase III in pazienti precedentemente tratta ...


Nivolumab ( Opdivo ) e Ipilimumab ( Yervoy ) sono inibitori del checkpoint immunitario che sono stati approvati per il trattamento del melanoma avanzato. Negli Stati Uniti, Ipilimumab è stato anche a ...