BMS
Lung Unit
Roche Oncologia
Novartis

Trattamento di mantenimento con Capecitabina e Bevacizumab rispetto alla osservazione nel tumore metastatico del colon-retto


Lo studio di fase 3 CAIRO3 ha dimostrato che il trattamento di mantenimento con Capecitabina e Bevacizumab ( CAP-B ) dopo 6 cicli di Capecitabina, Oxaliplatino e Bevacizumab ( CAPOX-B ) nei pazienti con tumore del colon-retto metastatico ( mCRC ) è efficace senza compromettere la qualità di vita.

In una analisi post hoc con follow-up aggiornato, sono stati definiti i sottogruppi in base allo stato di mutazione RAS/BRAF e allo stato di riparazione di mismatch ( MMR ), ed è stata esaminata la loro influenza sull'efficacia del trattamento.

In totale, 558 pazienti con carcinoma colorettale metastatico, non-trattato in precedenza, e malattia stabile o migliorata dopo 6 cicli di trattamento di induzione con CAPOX-B sono stati randomizzati al trattamento di mantenimento con CAP-B ( n= 279 ) o a osservazione ( n= 279 ).

Alla prima progressione, i pazienti avrebbero assunto nuovamente CAPOX-B fino alla seconda progressione ( PFS2, endpoint primario ). 
E' stato valutato lo stato di mutazione di RAS / BRAF e lo stato di MMR, e si è verificato se l'efficacia del trattamento fosse modificata in base allo stato di mutazione di RAS / BRAF.

Sono stati rilevati mutazioni RAS, BRAF e deficit di MMR rispettivamente in 240/420 ( 58% ), 36/381 ( 9% ) e 4/279 ( 1% ) pazienti, rispettivamente

Dopo un follow-up mediano di 87 mesi, tutti i sottogruppi di mutazioni hanno mostrato un miglioramento significativo dal trattamento di mantenimento per l’endpoint primario PFS2 ( RAS/BRAF wild type: hazard ratio, HR 0.57; RAS-mutante: HR 0.74; V600E BRAF-mutante: HR 0.28 ) e per gli endpoint secondari, ad eccezione del sottogruppo RAS-mutante per la sopravvivenza complessiva.

L’aggiustamento per il lato di localizzazione del tumore invece che per la posizione del tumore primario ha prodotto risultati comparabili.
Anche se i tumori collocati a destra sono stati associati a prognosi peggiore, sia i pazienti con tumore collocato a destra sia i pazienti con tumore a sinistra hanno mostrato un notevole beneficio dal trattamento di mantenimento.

In conclusione, il trattamento di mantenimento con CAP-B dopo 6 cicli di CAPOX-B è efficace nel trattamento di prima linea del tumore del colon e del retto metastatico in tutti i sottogruppi di mutazione.
Il beneficio del trattamento di mantenimento è stato più pronunciato nei pazienti con tumori RAS/BRAF wild-type e tumori V600E BRAF-mutanti. ( Xagena2017 )

Goey KKH et al, Ann Oncol 2017; 28: 2128-2134

Gastro2017 Onco2017 Farma2017


Indietro