Novartis
BMS
Lung Unit
Roche Oncologia

Risultati ricerca per "Tumore al polmone"

Le fusioni RET sono fattori oncogeni nell'1-2% dei carcinomi polmonari non-a-piccole cellule ( NSCLC ). Nei pazienti con tumore NSCLC positivo alla fusione RET, l'efficacia e la sicurezza dell'inibi ...


Lo studio ALEX aveva dimostrato un miglioramento significativo della sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) con Alectinib ( Alecensa ) rispetto a Crizotinib ( Xalkori ) nel carcinoma al polmone ...


Una seconda analisi ad interim prespecificata dello studio multicentrico, randomizzato, di fase 3 ALTA-1L ha mostrato che i pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) avanzato p ...


Circa il 25% di tutti i pazienti con tumore polmonare non-a-piccole cellule presenta malattia in stadio IB-IIIA resecabile e sebbene la chemioterapia perioperatoria sia lo standard di cura, questa str ...


I pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) hanno dimostrato di beneficiare della terapia di mantenimento. Lo studio COMPASS ha valutato l'efficacia e la sicurezza di Bevacizu ...


Ensartinib è un potente inibitore ALK di nuova generazione con elevata attività contro un'ampia gamma di mutazioni ALK resistenti a Crizotinib e metastasi del sistema nervoso centrale ( SNC ). Son ...


È stato condotto uno studio di fase 2 su Pembrolizumab ( Keytruda ) nei pazienti con tumore polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) o melanoma con metastasi cerebrali non-trattate per determinare l' ...


In KEYNOTE-189, Pembrolizumab ( Keytruda ) di prima linea più Pemetrexed - Platino ha significativamente migliorato la sopravvivenza globale ( OS ) e la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) ri ...


Le fusioni di geni ricorrenti, come le fusioni di ROS1, sono driver oncogenici di vari tumori, incluso il tumore polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ). Fino al 36% dei pazienti con tumore NSCLC ...


Nello studio di fase 3 KEYNOTE-407, l'aggiunta di Pembrolizumab ( Keytruda ) a Carboplatino + Paclitaxel / nab-Paclitaxel ha migliorato in modo significativo la sopravvivenza globale ( OS ), la soprav ...


Molti pazienti con tumore al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) avanzato sottoposti a immunoterapia mostrano resistenza primaria. La radioterapia ad alte dosi può portare a un aumento del rilas ...


L'interleuchina 10 ( IL-10 ) ha attività antinfiammatoria e stimolante le cellule T CD8+. La Pegilodecakina ( IL-10 pegilato ) è un agonista del recettore IL-10 di prima classe a lunga durata d'azione ...


Il doppio blocco delle vie EGFR e VEGF nel carcinoma polmonare metastatico non-a-piccole cellule ( NSCLC ) EGFR-mutato è supportato da dati preclinici e clinici, ma l'approccio non è ampiamente implem ...


Dato il ruolo centrale degli inibitori del recettore del fattore di crescita epidermico ( EGFR ) nel tumore al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) avanzato EGFR-mutato, è stato esaminato Erlotinib ...


La terapia standard di prima linea per il cancro polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) metastatico a cellule squamose è la chemioterapia a base di Platino o Pembrolizumab [ Keytruda ] ( per pazien ...