Lung Unit
Tumore Uroteliale
Tumori testa-collo
ForumOncologico

Risultati ricerca per "Chemioterapia neoadiuvante"

I tumori del seno positivi ai recettori degli estrogeni ( ER+ ) sono in genere altamente sensibili al trattamento endocrino. Anche se la terapia endocrina è il cardine del trattamento adiuvante per ...


Negli studi CLASSIC e MAGIC, l'alta instabilità dei microsatelliti ( MSI ) era un fattore prognostico favorevole e un potenziale fattore predittivo negativo per la chemioterapia neoadiuvante / adiuvan ...


La sindrome mielodisplastica correlata alla terapia o leucemia mieloide acuta ( tMDS/AML ) è una rara complicanza solitamente fatale della chemioterapia che include alcuni agenti alchilanti, inibitori ...


Sebbene le linee guida americane raccomandino l'uso della chemioterapia adiuvante nei pazienti con cancro del retto localmente avanzato, gli individui che ottengono una risposta patologica completa ( ...


I pazienti con sarcoma dei tessuti molli sono a rischio di recidiva locale e metastasi a distanza nonostante un trattamento locale ottimale. Le antracicline preoperatorie più la chemioterapia con Ifo ...


Dato che gli studi randomizzati che hanno esplorato la chemioterapia adiuvante per il carcinoma della vescica sono stati sottodimensionati e/o sono terminati prematuramente producendo risultati incon ...


Lo studio EORTC 22921 ha valutato l’aggiunta pre-operatoria o post-operatoria di chemioterapia alla radioterapia pre-operatoria in pazienti con carcinoma rettale. Dopo un follow-up mediano di 5 an ...


La LIVESTRONG Young Adult Alliance ha condotto una meta-analisi di dati di singoli pazienti da studi prospettici e registri sulla chemioterapia neoadiuvante per l’osteosarcoma per esaminare le relazio ...


È stato dimostrato che Bevacizumab ( Avastin ) e gli antimetaboliti Capecitabina ( Xeloda ) e Gemcitabina ( Gemzar ) migliorano gli esiti quando vengono aggiunti ai taxani nel tumore mammario metastat ...


Lo studio prospettico, non-randomizzato, dell'European Pediatric Soft Tissue Sarcoma Study Group è il primo studio europeo che ha valutato la somministrazione di differenti regimi terapeutici nel trat ...


Uno studio clinico, multicentrico, internazionale, ha valutato l'impatto della chemioradioterapia perioperatoria nel carcinoma dell’uretra primario ( PUC ) in stadio avanzato. Lo studio ha incluso ...


Uno studio randomizzato di fase 2 ha mostrato che un polimorfismo a singolo nucleotide di KRAS mRNA, rs61764370, può avere il ruolo di biomarcatore di risposta al trattamento neoadiuvante ed essere un ...


La chemioterapia neoadiuvante viene impiegata nella gestione della maggior parte degli adenocarcinomi resecabili esofagei e della giunzione esofago-gastrica. Tuttavia, la valutazione degli effetti d ...


Uno studio di fase II, in aperto, in corso, ha mostrato che il pan-inibitore della tirosin-chinasi di FGFR, Erdafitinib, ha indotto risposte in più di un terzo dei pazienti con carcinoma uroteliale me ...