OncoHub
Oncologia Morabito
Roche Oncologia
Novartis

Cediranib per il sarcoma alveolare dei tessuti molli metastatico


Il sarcoma alveolare dei tessuti molli è un tumore raro, altamente vascolarizzato, per il quale non esiste un trattamento sistemico standard efficace nei pazienti con malattia non-resecabile.

Cediranib ( Recentin ) è un potente inibitore orale di tutti e tre i recettori del fattore di crescita endoteliale vascolare ( VEGFR ).

È stato condotto uno studio di fase II su Cediranib ( 30 mg una volta al giorno ) somministrato in cicli di 28 giorni per pazienti con sarcoma alveolare dei tessuti molli metastatico e non-resecabile per determinare il tasso di risposta oggettivo ( ORR ).

Sono stati inoltre confrontati i profili di espressione genica di biopsie effettuate prima e dopo il trattamento ed è stato valutato l’effetto di Cediranib su proliferazione tumorale e angiogenesi utilizzando tomografia a emissione di positroni ( PET ) e risonanza magnetica a contrasto dinamico.

Dei 46 pazienti arruolati, 43 sono risultati valutabili per la risposta al momento dell’analisi.

Il tasso di risposta oggettiva è stato del 35%, con 15 dei 43 che hanno raggiunto risposta parziale.

In totale, 26 pazienti ( 60% ) hanno mostrato malattia stabile come migliore risposta, con un tasso di controllo della malattia ( risposta parziale più malattia stabile ) a 24 settimane dell’84%.

L’analisi di microarray con validazioni in PCR real-time quantitativa su coppie di biopsie tumorali da 8 pazienti hanno dimostrato una regolazione negativa dei geni legati alla vasculogenesi.

In conclusione, nel più ampio studio prospettico ad oggi condotto la terapia sistemica del sarcoma alveolare dei tessuti molli metastatico, è emerso che Cediranib ha attività sostanziale in monoterapia, portando a un tasso di risposta oggettiva del 35% e a un tasso di controllo della malattia dell’84% a 24 settimane.

Sulla base di questi risultati, è attualmente in corso uno studio di registrazione di fase II, in aperto, multicentrico e randomizzato per pazienti con sarcoma alveolare dei tessuti molli metastatico per confrontare Cediranib con Sunitinib, un altro inibitore di VEGFR. ( Xagena2013 )

Kummar S et al, J Clin Oncol 2013; 31: 2296-2302

Onco2013 MalRar2013 Med2013 Farma2013


Indietro