Lung Unit
Tumore Uroteliale
Tumori GenitoUrinari
Tumore Vescica

Risultati ricerca per "Keytruda"

Risposte obiettive sono riportate dal 34-37% dei pazienti con melanoma avanzato naive a inibitori PD-1. Il preesistente infiltrato di cellule T CD8+ e la firma del gene interferone sono correlate con ...


La terapia standard di prima linea per il cancro polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) metastatico a cellule squamose è la chemioterapia a base di Platino o Pembrolizumab [ Keytruda ] ( per pazien ...


Studi precedenti che combinano inibitori del checkpoint PD-1 con inibitori della tirosin-chinasi del percorso VEGF sono stati caratterizzati da eccesso di tossicità, precludendo un ulteriore sviluppo. ...


Gli inibitori del checkpoint hanno sostituito Docetaxel ( Taxotere ) come nuova terapia standard di seconda linea nel carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) avanzato, ma si sa poco sul po ...


Sono stati presentati i dati aggiornati relativi alla coorte di pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) della fase 1/2 dello studio clinico ECHO-202, tutt'ora in corso, che ha ...


Le analisi intermedie dello studio di fase 3 KEYNOTE-006 hanno mostrato una migliore sopravvivenza generale e libera da progressione con Pembrolizumab ( Keytruda ) rispetto a Ipilimumab ( Yervoy ) nei ...


Nivolumab a dose ridotta in combinazione con Ipilimumab ( Yervoy ) a dose standard migliora la risposta obiettiva e la sopravvivenza libera da progressione rispetto a Ipilimumab a dose standard da sol ...


I risultati dello studio clinico KEYNOTE-028 hanno mostrato che Pembrolizumab ( Keytruda ) presenta attività antitumorale e un profilo di sicurezza gestibile tra i pazienti con carcinoma nasofaringeo ...


I biomarcatori che possono predire la risposta alla terapia anti-PD-1 in più tipi di tumore comprendono un profilo di espressione genica ( GEP ) delle cellule T infiammatorie, espressione di PD-L1 e c ...


Il trattamento anti-PD-1 per il carcinoma polmonare avanzato non-a-piccole cellule ( NSCLC ) ha migliorato la sopravvivenza dei pazienti. Tuttavia, una percentuale sostanziale di pazienti non rispon ...


L'immunoterapia mirata all'asse PD-1 ha attività in diversi tipi di tumore. E’ stata stabilita l'attività e la sicurezza dell’inibitore PD-1, Pembrolizumab ( Keytruda ), nei pazienti con metastasi c ...


I pazienti con carcinoma a cellule squamose della testa e del collo recidivante o metastatico hanno poche opzioni di trattamento. Uno studio ha valutato la sicurezza, la tollerabilità e l'attività a ...


Circa il 75% delle risposte obiettive alla terapia anti-PD-1 nei pazienti con melanoma è durevole, persiste anni, ma le recidive tardive sono state notate a lungo dopo la regressione iniziale obiettiv ...


Le mutazioni somatiche hanno il potenziale di codificare antigeni immunogenici non-self. Si è ipotizzato che i tumori con un gran numero di mutazioni somatiche a causa di difetti di mancata riparazi ...


Una analisi di dati aggregati dello studio KEYNOTE-001 ha mostrato che Pembrolizumab ( Keytruda ) è associato ad attività antitumorale e profilo di sicurezza favorevoli nel lungo periodo nei pazienti ...