Lung Unit
BMS
Novartis
Roche Oncologia

Risultati ricerca per "Capecitabina"

L'aggiunta di Trastuzumab alla chemioterapia di prima linea migliora la sopravvivenza globale nei pazienti con tumore gastrico metastatico HER2-positivo. Sono state valutate la sicurezza e l'attivit ...


La chemioterapia e la chirurgia perioperatoria sono uno standard di cura per l'adenocarcinoma gastroesofageo operabile. La terapia anti-HER2 migliora la sopravvivenza nei pazienti con malattia HER2- ...


La via di segnalazione mediata da VEGF ( fattore di crescita dell'endotelio vascolare ) e dal recettore 2 di VEGF ( VEGFR-2 ) e l'angiogenesi possono contribuire alla patogenesi e alla progressione de ...


L'aggiunta di Pertuzumab ( Perjeta ) a Trastuzumab ( Herceptin ) e chemioterapia migliora la sopravvivenza nel tumore mammario in fase iniziale HER2-positivo e nel tumore mammario metastatico. Sono ...


Gli studi su un regime XELIRI modificato ( mXELIRI, Capecitabina più Irinotecan ), suggeriscono promettenti profili di efficacia e tollerabilità nelle impostazioni d ...


Di solito la chemioterapia contenente Oxaliplatino per 6 mesi viene somministrata come trattamento adiuvante per il cancro del colon-retto in stadio 3. Si ...


Dal 2004, un regime di 6 mesi di trattamento con Oxaliplatino più una fluoropirimidina ha rappresentato la terapia adiuvante standard nei pazienti con cancro del colon in stadio III. Tuttavia, poiché ...


Lo studio ESPAC-3 ha mostrato che la Gemcitabina adiuvante è lo standard di cura basato su una sopravvivenza simile e meno tossicità rispetto a 5-Fluorouracile / Acido Folinico adiuvante nei pazienti ...


Il coniugato anticorpo-farmaco Trastuzumab emtansine ( Kadcyla ) è indicato per il trattamento dei pazienti con tumore al seno metastatico HER2-positivo precedentemente trattato con Trastuzumab ( Herc ...


Lo studio di fase 3 CAIRO3 ha dimostrato che il trattamento di mantenimento con Capecitabina e Bevacizumab ( CAP-B ) dopo 6 cicli di Capecitabina, Oxaliplatino e Bevacizumab ( CAPOX-B ) nei pazienti c ...


La chemioterapia peri-operatoria seguita dalla chirurgia è uno standard di cura per i pazienti con adenocarcinoma esofagogastrico resecabile.  Bevacizumab ( Avastin ), un anticorpo monoclonale a ...


I farmaci antiangiogenici hanno accertata efficacia nel trattamento del cancro colorettale metastatico. E’ stato verificato se Bevacizumab ( Avastin ) possa migliorare la sopravvivenza libera da mal ...


La definizione di una migliore strategia di mantenimento in seguito alla chemioterapia di combinazione più Bevacizumab ( Avastin ) nel tumore colorettale metastatico non è chiara. Si è determinato s ...


Lo studio CLASSIC ha confrontato Capecitabina ( Xeloda ) e Oxaliplatino ( Eloxatin ) adiuvanti versus osservazione dopo gastrectomia D2 per i pazienti con cancro gastrico in stadio II o III. L'anali ...


La chirurgia per le metastasi epatiche da carcinoma colorettale è associata a una sopravvivenza generale di circa il 40% a 5 anni. La sopravvivenza libera da progressione aumenta con l’aggiunta di c ...