Lung Unit
Tumore Uroteliale
OncoGeriatria
ForumOncologico

Risultati ricerca per "Melanoma avanzato"

Risposte obiettive sono riportate dal 34-37% dei pazienti con melanoma avanzato naive a inibitori PD-1. Il preesistente infiltrato di cellule T CD8+ e la firma del gene interferone sono correlate con ...


È stata valutata la combinazione di Talimogene laherparepvec ( Imlytic ) più Ipilimumab ( Yervoy ), rispetto al solo Ipilimumab, nei pazienti con melanoma avanzato nel primo studio randomizzato di fas ...


L'attività clinica osservata in uno studio di aumento della dose di fase I della terapia concomitante con Nivolumab ( Opdivo ) e Ipilimumab ( Yervoy ) nei pazienti con melanoma avanzato precedentement ...


Nivolumab ( Opdivo ) e Ipilimumab ( Yervoy ) sono inibitori del checkpoint immunitario che sono stati approvati per il trattamento del melanoma avanzato. Negli Stati Uniti, Ipilimumab è stato anche a ...


Nivolumab ( Opdivo ) combinato con Ipilimumab ( Yervoy ) ha comportato una sopravvivenza libera da progressione più lunga e un tasso di risposta obiettiva più alto rispetto a Ipilimumab da solo in uno ...


Le analisi intermedie dello studio di fase 3 KEYNOTE-006 hanno mostrato una migliore sopravvivenza generale e libera da progressione con Pembrolizumab ( Keytruda ) rispetto a Ipilimumab ( Yervoy ) nei ...


Nivolumab a dose ridotta in combinazione con Ipilimumab ( Yervoy ) a dose standard migliora la risposta obiettiva e la sopravvivenza libera da progressione rispetto a Ipilimumab a dose standard da sol ...


Vemurafenib ( Zelboraf ) ha mostrato un tasso di risposta clinicamente significativo tra i pazienti con melanoma BRAFV600-mutato e con metastasi cerebrali. Inoltre, Vemurafenib è risultato ben tolle ...


Ipilimumab ( Yervoy ) e altre terapie immunitarie sono efficaci opzioni di trattamento per i pazienti con melanoma avanzato, ma causano frequenti effetti tossici immuno-correlati. Le malattie autoim ...


Nivolumab ( Opdivo ), un anticorpo IgG4 totalmente umano inibitore del checkpoint immunitario PD-1, può portare a risposte durature nei pazienti con melanoma progredito dopo Ipilimumab ( Yervoy ) e in ...


Ipilimumab ( Yervoy ) è un trattamento approvato per i pazienti con melanoma avanzato. Uno studio ha valutato Ipilimumab come terapia adiuvante per i pazienti con resezione completa del melanoma in ...


L'aggiunta di un inibitore MEK a un inibitore BRAF migliora l’inibizione della crescita tumorale, ritarda la resistenza acquisita ed elimina l'attivazione paradossale della via MAPK in modelli preclin ...


I risultati a quattro anni dello studio clinico di fase III CheckMate -067 hanno mostrato un beneficio di sopravvivenza durevole e a lungo termine con la combinazione di Nivolumab ( Nivolumab ) e Ipil ...


Una analisi di dati aggregati dello studio KEYNOTE-001 ha mostrato che Pembrolizumab ( Keytruda ) è associato ad attività antitumorale e profilo di sicurezza favorevoli nel lungo periodo nei pazienti ...


Uno studio randomizzato di fase III ha mostrato che la terapia iniziale solamente con Nivolumab ( Opdivo ) o in combinazione con Ipilimumab ( Yervoy ) è significativamente più efficace del solo Ipilim ...